IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Puglia: al via nuovo impianto fotovoltaico da 1 MW

Puglia: al via nuovo impianto fotovoltaico da 1 MW

E' stato attivato ad Andria, in provincia di Barletta-Andria-Trani, un nuovo impianto fotovoltaico ad inseguimento solare da 1MW. L'impianto è stato realizzato da Unendo Energia con i pannelli Renergies Italia e occupa un'area di 8 ettari.
L'azienda, dopo aver accertato come da prassi la non pericolosità dell'area e l'idoneità all'installazione dei pannelli fotovoltaici dotati di sistemi di inseguimento solare, ha avviato l'iter autorizzatorio lo scorso anno e ha collaudato il nuovo impianto a fine marzo.
Il campo fotovoltaico è composto interamente da pannelli prodotti da Renergies Italia. Esistono al suo interno due sottocampi, 51 inseguitori nel primo e 79 nel secondo, per un totale di 4.550 moduli. Grazie ai 130 dispositivi la superficie dei moduli potrà essere orientata verso il punto massimo di luminosità del cielo ottimizzando così la resa energetica. Ogni modulo eroga una potenza nominale pari a 210 W nelle condizioni di irraggiamento più favorevoli per una potenza complessiva dell'impianto di 955,5 kW. La stima di produzione di energia elettrica per anno è di circa 1.950mila kWh.
I pannelli delle dimensioni di 1.640 mm x 991 mm, con 60 celle in silicio policristallino, oggi producono energia elettrica sotto forma di corrente continua ad una tensione di circa 400 Volt (bassa tensione). La corrente continua viene trasformata in corrente alternata e immessa nella rete pubblica a una tensione di 20.000 Volt, a mezzo di inverter e trasformatore. Il cavidotto elettrico di collegamento alla rete di media tensione, punto di consegna Enel posto lungo il perimetro del parco, è completamente interrato.
La qualità e l'attenzione alla sicurezza caratterizzano anche questa realizzazione. Tutte le strutture di sostegno dei pannelli sono realizzate in metallo trattato e protetto contro la corrosione e sono dotate di minuteria in acciaio inox. Queste attenzioni permetteranno di massimizzare l'installazione nel tempo e contenere gli interventi di manutenzione.
Gli inseguitori sono dotati di sistemi di sicurezza contro eventuali effetti di venti che eccedano le normali condizioni previste e stimate dal progetto. Ciascuna struttura è dotata di un sensore anemometrico che invia un segnale di posizionamento qualora la velocità del vento superasse i limiti consentiti. Se questo dispositivo non dovesse funzionare interverrà un secondo meccanismo. Il sistema è infatti dotato di parti a cedimento programmato che lasceranno ruotare la superficie dell'inseguitore verso la direzione di minima resistenza al vento.
L'impianto è dotato anche di un sistema di controllo remoto per la trasmissione dei dati per poter controllare e monitorare con apposito software la produttività e la funzionalità del parco. Permetterà l'assistenza da remoto dell'operatore con verifiche di funzionamento degli inverter e l'eventuale distacco per messa in sicurezza di parte o dell'intero impianto.
L'intera installazione è oggi operativa grazie alla collaborazione mostrata sul territorio dal Comune di Andria e da ENEL. Ha superato le prove previste dalla normativa (collaudo dei materiali di cantiere anche con prove strumentali e/o di laboratorio, collaudo dell'impianto di terra, collaudo degli impianti elettrici, collaudo dell'impianto fv, collaudo previsto dalla DK 5940).
 
Per ulteriori informazioni
www.renergiesitalia.it

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia pu arrivare al 59% di elettricit da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...