IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Recupero e riqualificazione di un edificio scolastico grazie allo #Sbloccascuole2017

Recupero e riqualificazione di un edificio scolastico grazie allo #Sbloccascuole2017

DOW

La scuola di Salice Salentino, in provincia di Lecce, è stata oggetto di un interessante intervento di recupero e oggi vanta ottimi livelli di efficienza energetica raggiunti grazie anche all'applicazione di  XENERGYETICS di Dow.

 

 

 

L'intervento di riqualificazione efficiente dell'istituto scolastico di Salice Salentino è stato realizzato nel 2016 grazie anche all'operazione #Sbloccascuole2017, promossa dal ministero dell'economia e delle finanze nella legge di bilancio 2017, che ha stanziato oltre 400 milioni di euro, a disposizione per l’edilizia scolastica.

Gli interventi di riqualificazione efficiente dell'edilizia scolastica sono di primaria importanza perché possono assicurare diminuzione di emissioni nocive, salubrità degli ambienti, comfort, e rappresentano una vera sfida culturale per i giovani cittadini che, studiando in ambienti belli e energeticamente efficienti, possono sin da piccoli comprendere il valore del rispetto dell'ambiente e dell'efficienza energetica.

 

La scuola di Salice Salentino è stata realizzata negli anni Ottanta, ed è costituita da due corpi di fabbrica con strutture con telaio in cemento armato, collegati tra loro da un percorso coperto e sviluppati su due piani.

Al piano terra si trova la scuola dell’infanzia, al primo piano è riservata alla scuola primaria; nel secondo corpo di fabbrica trovano invece spazio la palestra e il refettorio con i relativi servizi.

 

In questi anni la sola scuola d’infanzia è stata oggetto di alcuni lavori di efficientamento energetico e miglioramento della sostenibilità ambientale, creando in questo modo un’interruzione della continuità prestazionale e formale dell’intero involucro, isolando e disgregando le diverse aree interne ed esterne dell’edificio.

 

Si è dunque reso necessario un intervento di ristrutturazione integrata che interessasse l’intero complesso che, oltre a presentare un generale stato di degrado sia dell’involucro che delle dotazioni impiantistiche, non rispettava le prescrizioni normative in materia di sicurezza, contenimento energetico e funzionalità.

 

 

 

L’intevento di riqualificazione è stato affidato per quanto riguarda la progettazione e direzione dei lavori all’Ing. Giovanni Paolo Miglietta e all’Arch. Angelo Colletta.

 

Sistema a cappotto firmato Dow

Per ottimizzare l’intervento di coibentazione delle pareti perimetrali esterne del plesso scolastico è stato realizzato un cappotto termico con con le lastre in polistirene espanso estruso monostrato XENERGY™ ETICS a spessore 80 mm, la soluzione firmata Dow per i sistemi a cappotto.

Per il cantiere della Scuola Primaria di Salice Salentino sono stati utilizzati quasi 2mila m2 di lastre XENERGY™ ETICS, applicate tramite fissaggio meccanico e incollaggio delle lastre con INSTA-STIK™ ETICS, adesivo in schiuma poliuretanico monocomponente indurente all’umidità.

 

 

I pannelli XENERGY™ ETICS hanno una superficie ruvida, ottenuta con tecnologia di fresatura e appositamente studiata per favorire la presa dell’adesivo nella parte a contatto con la parete e l’aggrappaggio ottimale degli strati di copertura esterna del cappotto.

Le lastre sono inoltre dotate di profili a spigolo vivo sui 4 lati e sono esenti da HCFC e HFC, rispettando dunque i requisiti della Direttiva Europea EC2037/2000.

 

XENERGY™ ETICS è espanso con sola aria nelle celle e additivato di un attenuatore di infrarossi che ne aumenta la resistenza termica, pari a 2,60 m2·K/W per lo spessore 80 mm, tanto che permette di arrivare fino al 20% in più di potere di isolante.

Tra le altre caratteristiche il pannello ha un’elevata resistenza meccanica, resistenza alla compressione e resistenza all’assorbimento d’acqua e all’umidità (risolvendo così il problema delle fessurazioni e infiltrazioni d’acqua meteorica) oltre a un valore di conducibilità pari 0,031 W/m·k per lo spessore 80 mm secondo la EN13164, metodo di prova EN12667.

 

Grazie a queste proprietà è assicurata l'eliminazione dei ponti termici, la protezione delle strutture da sbalzi termici, la limitazione del rischio di condensazione e formazione di muffe, inoltre vengono garantiti una maggiore durabilità delle facciate, un aumento del comfort sia estivo sia invernale e un maggiore risparmio energetico.

Grazie a tutte queste caratteristiche l’applicazione di XENERGY™ ETICS, unitamente ad altre scelte progettuali, sha permesso di raggiungere elevati livelli di efficienza energetica, migliorando il comfort e il benessere di un ambiente delicato come quello scolastico. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/02/2018

Un nuovo simbolo per l'architettura e l'efficienza energetica

Il nuovo masterplan di Xiantao Big Data Valley  in Cina diventerà un distretto completamente autonomo destinato ad uso uffici, e integrato da appartamenti SOHO, spazi commerciali, scuole, un albergo di lusso e altre strutture, spazi verdi, ...

21/02/2018

Un grattacielo in legno di 70 piani

W350 Plan, che sarà costruito a Tokyo nei prossimi 20 anni, con i suoi 350 metri di altezza sarà il più alto grattacielo in legno mai realizzato, pensato con l'obiettivo di creare città rispettose dell'ambiente e che sfruttino una ...

16/02/2018

478 mnl di euro dal Demanio per la riqualificazione energetica

L’Agenzia del Demanio ha pubblicato online 17 bandi per la manutenzione degli immobili dello Stato     Sono 17 i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dall’Agenzia del demanio per l’affidamento dei lavori di manutenzione ...

15/02/2018

Dalla riqualificazione dei condomini risparmi fino al 60%

Gli ecobonus previsti dalla Legge di Bilancio per i condomini possono già dal 2018 far attivare importanti investimenti con impatti su tutta la filiera delle costruzioni. Possibili più di 1 milione di interventi   Nel corso del convegno ...

12/02/2018

Un laboratorio riqualificato NZEB

TeicosLab è il primo edificio di Milano a uso laboratorio riqualificato come Nzeb e classificato in categoria A4+  

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi a Milano TeicosLab, la nuova sede operativa di Teicos Group, ...

09/02/2018

Pi lontano il target efficienza energetica in UE

Pubblicato un Rapporto di Eurostat che segnala un divario del 4% nei consumi primari rispetto agli obiettivi di efficienza energetica fissati al 2020      L'Unione Europea si è impegnata a ridurre il consumo energetico del 20% entro ...

08/02/2018

Come rendere la propria casa pi efficiente

Per realizzare un buon intervento di riaqualificazione di una casa è necessario effettuare un audit energetico per capire quali interventi sia meglio effettuare.     Una delle domande che la gente spesso si chiede è come si possa ...

08/02/2018

Un hotel galleggiante ed ecofriendly sta per sorgere in Svezia

Ispirato all’epoca in cui il legno degli alberi veniva trasportato sui fiumi, l’hotel galleggiate “Artic Bath” promette paesaggi mozzafiato e impatto quasi zero sull’ambiente.     In Svezia, sul fiume Lule, sta per ...