630.000 euro in Friuli per il fotovoltaico

Un nuovo decreto dell'assessore friulano alle risorse rurali, agroalimentari e forestali Claudio Violino, ha aggiornato il documento di programmazione finanziaria del Fondo di rotazione in agricoltura, andando a finanziare con 630.000 euro una decina di domande giacenti, riguardanti la realizzazione di impianti fotovoltaici.
Si tratta in particolare di impianti fotovoltaici presenti in aziende agricole e in particolar modo su tetti di fabbricati rurali (stalle), sistemi che a pieno regime possono garantire l'autosufficienza energetica delle stesse aziende. In seguito a questo nuovo finanziamento le aziende beneficiarie potranno iniziare materialmente da subito la realizzazione degli impianti. "Abbiamo scelto di destinare questi fondi per la realizzazione di impianti fotovoltaici su strutture già esistenti – commenta l'assessore Violino – perchè in questo momento può essere un vantaggio e un valore aggiunto per l'azienda agricola poter investire in questo settore, autoalimentando la propria azienda".
Nel documento di programmazione, oltre ai 630.000 euro in totale per il fotovoltaico (500.000 per la realizzazione di impianti fotovoltaici previsti nell'ambito dei finanziamenti e investimenti di produzione primaria e 130.000 nell'ambito di finanziamenti per la trasformazione e la commercializzazione), sono confermate tutte le altre voci, tra cui, si ricordano anche i 6 milioni di euro che il Fondo di rotazione in agricoltura mette a disposizione degli agricoltori che vorranno investire nella loro impresa e saranno utilizzati dalla Regione per l'erogazione di finanziamenti interamente a tasso zero.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento