Il Comune di Firenze rinnova gli ecoincentivi per la riqualificazione di tetti e facciate

Strumento per sostenere il settore edile e avere case più sostenibili

Il Comune di Firenze ha pubblicato il bando per presentare progetti di riqualificazione energetica ed estetica degli edifici e ottenere l’esenzione dalla Cosap per 120 giorni. I progetti potranno essere presentati entro un anno dalla data di pubblicazione dell’avviso da persone fisiche o imprese proprietari di edifici. I progetti saranno valutati da una commissione composta da un tecnico della direzione Urbanistica, un tecnico della direzione Ambiente e un rappresentante dell’Agenzia Fiorentina per l’energia.

 “Con questo intervento – spiega Elisabetta Meucci, assessore all’Urbanistica e politiche del territorio – riusciamo a garantire un notevole risparmio sul costo dei lavori per chi decide di rifare il tetto o la facciata di casa, dato che ponteggi e occupazione di suolo pubblico sono gratuiti. In questo modo – prosegue Meucci – aiutiamo la riqualificazione del patrimonio edilizio della città, con evidenti benefici per l’ambiente: avremo case più belle e sostenibili”. Un provvedimento che, conclude l’assessore, “è anche un modo per dare una mano a un settore in crisi come quello dell’edilizia, stimolando tra l’altro l’interesse di architetti e urbanisti che sono pronti a partecipare con progetti innovativi di eco-design”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento