IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il mondo che ti piace con il clima che ti piace

Il mondo che ti piace con il clima che ti piace

Una stazione ferroviaria che converte il calore corporeo dei pendolari e lo utilizza per riscaldare gli uffici attigui. Sembra un film di fantascienza ma non è così: è la stazione centrale di Stoccolma. Una soluzione innovativa che non solo riduce le emissioni di CO2 ma genera anche risparmi del 20-25% sulla bolletta energetica dell'immobile.
In Europa è possibile trovare moltissimi esempi di soluzioni intelligenti e innovative ai problemi climatici, che riducono l'inquinamento da CO2 e contemporaneamente migliorano la qualità di vita dei cittadini. Con l'obiettivo di promuovere in tutto il territorio dell'Unione europea soluzioni di questo tipo, la Commissione ha lanciato una nuova campagna dal titolo: "Il mondo che ti piace. Con il clima che ti piace".
Basata su un sito internet disponibile nelle 23 lingue ufficiali dell'UE, la campagna promuove la partecipazione di singoli cittadini, imprese e gruppi locali che possono proporre e discutere le proprie soluzioni a basse emissioni di carbonio.
Più di 70 organizzazioni hanno già confermato la loro partecipazione, comprese associazioni di imprenditori, università, organizzazioni non governative e istituzioni pubbliche. Ma l'intenzione è quella di attrarre altri partner via via che la campagna prenderà piede.
"La scelta sta a noi: possiamo agire oppure possiamo restare a guardare senza muovere un dito, mentre le cose peggiorano. Entrambe le opzioni hanno un costo". Ha dichiarato la commissaria all'Azione per il clima Connie Hedegaard. Quindi, aggiunge la responsabile europea, "perché non scegliere di creare il mondo che ci piace, con il clima che ci piace, finché siamo in tempo?".
La cerimonia di apertura della campagna di comunicazione, che proseguirà fino alla fine del 2013, si è svolta a Londra, ma altri eventi saranno organizzati in diversi Stati membri, come l'Italia, la Bulgaria, la Polonia e il Portogallo. L'iniziativa proseguirà fino alla fine del 2013 e rientra nel quadro della "tabella di marcia verso un'economia competitiva a basse emissioni di carbonio nel 2050".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/10/2018

La sostenibilit deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5 per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...

04/10/2018

La trasformazione del mercato elettrico in Italia

A Milano il 25 ottobre la presentazione della seconda edizione dell'Electricity Market Report realizzato dall'Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano, dedicato agli scenari strategici del mercato elettrico in Italia, tra diffusine dei sistemi ...

03/10/2018

In agosto cala la domanda di elettricit, crescono le rinnovabili

Pubblicato da Terna il Report relativo ai consumi elettrici ad Agosto: -1,1% rispetto allo scorso anno. Le rinnovabili nel complesso coprono il 36,8% grazie alla buona performance dell'idrico che segna un +13%. In calo le altre ...

02/10/2018

Le rinnovabili nei trasporti

Pubblicato dal GSE il Rapporto "Energia nel settore dei trasporti" che fotografa i consumi energetici del settore, i cambiamenti avvenuti negli ultimi 10 anni, i dati sui biocarburanti immessi in consumo in Italia nel 2017 e la percentuale di ...