IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Vaillant con Green Smart Living al Fuorisalone 2017

Vaillant con Green Smart Living al Fuorisalone 2017

VAILLANT

Sostenibilità, innovazione tecnologica, è questo ciò che contraddistingue la  GREEN SMART LIVING. La casa del futuro dove interno ed esterno diventano un tutt’uno.

 

 

Vaillant, azienda specializzata nella tecnologia per il comfort domestico, da sempre orientata all’innovazione e al futuro, ha fatto di salvaguardia dell’ambiente una priorità irrinunciabile, connaturata alla propria visione di crescita e di progresso sostenibili.

Essere coerenti con questa visione significa per il Guppo Vaillant contribuire a diffondere modelli di vita e di consumo ecocompatibili, a partire dal proprio contesto naturale: la casa.

Per questo motivo Vaillant, in occasione della Milano Design Week 2017, ha abbracciato Green Smart Living, uno dei progetti più innovativi dell’evento Manifattura 4.0 organizzato da CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigiana e della Piccola e Media Impresa.

 

Green Smart Living è un modulo abitativo che promuove la cultura del vivere sano e sostenibile per spazi di architettura ibrida, green e social, progettato dall'architetto Massimiliano Mandarini in collaborazione con il Chapter Lombardia e con il patrocinio di Green Building Council Italia.

 

ll progetto è uno spazio ibrido dove si può vivere e lavorare in modo flessibile e condiviso. È una soluzione abitativa per il mercato del green living, ma adattabile anche agli spazi di lavoro, del tempo libero, del turismo, della cultura, contemplando al suo interno ambienti multifunzionali, quali area living, office, cucina, bathroom, garden-giardino d'inverno, orto-serra, area benessere relax e del sonno-tempo dove rigenerarsi.

Lo spazio si presenta al pubblico come una vera e propria soluzione abitativa, che comprende tutte le funzioni e gli ambienti dell’abitare contemporaneo. Contemporaneamente si ha la sensazione di trascorrere tutto il tempo in cui siamo dentro casa come se fossimo all’aria aperta.  

 

  

Green Smart Living è progettato e realizzato intorno alle esigenze dell’essere umano, alle sue emozioni e alla sua qualità della vita in armonia con l’ambiente. Il progetto è fondato sulla circular economy e incorpora il meglio delle tecnologie ecointelligenti di ultima generazione. 

Design e architettura si fondono in un unico prodotto ibrido, interno ed esterno dialogano tra di loro, in una struttura pensata e realizzata per il comfort e la sicurezza delle persone.

In Green Smart Linving è lo spazio che deve adattarsi ai nostri bisogni: ogni spazio è accogliente e  interagisce con gli altri ambienti della casa. 

 

Green Smart Living  è anche innovazione, come lo è la nuova caldaia combinata a condensazione ecoTEC exclusive Green iQ del gruppo Vaillant.  Introdotta di recente sul mercato, vanta elevati standard di efficienza, connettività e sostenibilità, che ne fanno una soluzione particolarmente indicata per un ambiente domestico pensato per essere ecocompatibile, intelligente e connesso.

 

 

L' innovativa caldaia è costituita da materiale riciclabile all’82%, come certificato da Öko-Institut e.V., e ha ricevuto il prestigioso Red Dot Award nella categoria Product Design, a dimostrazione che efficienza, sostenibilità e una raffinata estetica possono convivere e contribuire insieme a migliorare le nostre vite quotidiane. 

 

 

a cura di Debora Torbolino

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/08/2019

Pesce mangia-plastica: il rimedio estivo per liberare le spiagge dai rifiuti

Quest’anno contribuire alla pulizia delle spiagge sarà un gioco: a Torre Canne è stato realizzato un pesce mangia-plastica per liberare le spiagge dai rifiuti educando le persone alla sostenibilità anche durante le ...

09/08/2019

Il mondo a rischio "apartheid climatico"

Il cambiamento climatico avrà l'impatto peggiore sulle popolazioni più vulnerabili e i paesi meno svilippati. Secondo un esperto delle Nazioni Unite entro il 2030 potrebbe causare la povertà per 120 milioni di ...

07/08/2019

Raccolta differenziata: l’importanza del corretto smaltimento

Si sa, la produzione di rifiuti è in crescita costante e con essa la necessità di attuare una raccolta differenziata efficace che possa condurre a una via di miglioramento, in un’epoca in cui l’ecosistema appare fortemente ...

01/08/2019

Il Friuli Venezia Giulia promuove il bando accumulo per il fotovoltaico

Dopo Veneto e Lombardia anche il Friuli Venezia Giulia ha approvato un emendamento del M5S per la concessione di contributi per l'installazione di sistemi di accumulo per il residenziale. Gli ultimi bandi delle Regioni per diminuire i consumi, aumentare ...

31/07/2019

Le rinnovabili nei trasporti

Pubblicato dal GSE il Rapporto "Energia nel settore dei trasporti" che fotografa i consumi energetici del settore, i cambiamenti avvenuti dal 2005, i dati sui biocarburanti immessi in consumo in Italia e la percentuale di energia ...

30/07/2019

UpTown: presentato in anteprima un appartamento dello Smart District

Si è di recente tenuta la presentazione dell’appartamento progettato dall’interior designer Andrea Castrignano, ubicato nell’edificio in linea ospitato dalla zona sud dello Smart District UpTown. Questo evento ha segnato ...

26/07/2019

29 luglio: abbiamo finito le risorse rinnovabili

Il 29 luglio è l’Overshoot Day 2019, ovvero il giorno che segna l’inizio del debito ecologico a causa dell’eccessivo sfruttamento del pianeta. Abbiamo utilizzato tutte le risorse rinnovabili. Per soddisfare il bisogno ...

26/07/2019

In UE un Piano verde da 1.000 miliardi in 10 anni

Ursula von der Leyen guida la commissione Ue: la politica, fedelissima di Angela Merkel, promette un green deal entro i suoi primi 100 giorni. La sfida del clima fra le priorità   a cura di Tommaso Tetro     Indice degli ...