IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Vaillant con Green Smart Living al Fuorisalone 2017

Vaillant con Green Smart Living al Fuorisalone 2017

VAILLANT

Sostenibilità, innovazione tecnologica, è questo ciò che contraddistingue la  GREEN SMART LIVING. La casa del futuro dove interno ed esterno diventano un tutt’uno.

 

 

Vaillant, azienda specializzata nella tecnologia per il comfort domestico, da sempre orientata all’innovazione e al futuro, ha fatto di salvaguardia dell’ambiente una priorità irrinunciabile, connaturata alla propria visione di crescita e di progresso sostenibili.

Essere coerenti con questa visione significa per il Guppo Vaillant contribuire a diffondere modelli di vita e di consumo ecocompatibili, a partire dal proprio contesto naturale: la casa.

Per questo motivo Vaillant, in occasione della Milano Design Week 2017, ha abbracciato Green Smart Living, uno dei progetti più innovativi dell’evento Manifattura 4.0 organizzato da CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigiana e della Piccola e Media Impresa.

 

Green Smart Living è un modulo abitativo che promuove la cultura del vivere sano e sostenibile per spazi di architettura ibrida, green e social, progettato dall'architetto Massimiliano Mandarini in collaborazione con il Chapter Lombardia e con il patrocinio di Green Building Council Italia.

 

ll progetto è uno spazio ibrido dove si può vivere e lavorare in modo flessibile e condiviso. È una soluzione abitativa per il mercato del green living, ma adattabile anche agli spazi di lavoro, del tempo libero, del turismo, della cultura, contemplando al suo interno ambienti multifunzionali, quali area living, office, cucina, bathroom, garden-giardino d'inverno, orto-serra, area benessere relax e del sonno-tempo dove rigenerarsi.

Lo spazio si presenta al pubblico come una vera e propria soluzione abitativa, che comprende tutte le funzioni e gli ambienti dell’abitare contemporaneo. Contemporaneamente si ha la sensazione di trascorrere tutto il tempo in cui siamo dentro casa come se fossimo all’aria aperta.  

 

  

Green Smart Living è progettato e realizzato intorno alle esigenze dell’essere umano, alle sue emozioni e alla sua qualità della vita in armonia con l’ambiente. Il progetto è fondato sulla circular economy e incorpora il meglio delle tecnologie ecointelligenti di ultima generazione. 

Design e architettura si fondono in un unico prodotto ibrido, interno ed esterno dialogano tra di loro, in una struttura pensata e realizzata per il comfort e la sicurezza delle persone.

In Green Smart Linving è lo spazio che deve adattarsi ai nostri bisogni: ogni spazio è accogliente e  interagisce con gli altri ambienti della casa. 

 

Green Smart Living  è anche innovazione, come lo è la nuova caldaia combinata a condensazione ecoTEC exclusive Green iQ del gruppo Vaillant.  Introdotta di recente sul mercato, vanta elevati standard di efficienza, connettività e sostenibilità, che ne fanno una soluzione particolarmente indicata per un ambiente domestico pensato per essere ecocompatibile, intelligente e connesso.

 

 

L' innovativa caldaia è costituita da materiale riciclabile all’82%, come certificato da Öko-Institut e.V., e ha ricevuto il prestigioso Red Dot Award nella categoria Product Design, a dimostrazione che efficienza, sostenibilità e una raffinata estetica possono convivere e contribuire insieme a migliorare le nostre vite quotidiane. 

 

 

a cura di Debora Torbolino

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/10/2019

Primo resort al mondo in cui il prezzo è determinato dall'impronta di carbonio del vostro soggiorno

Nell'eco hotel finlandese di alto livello Arctic Blue Resort il prezzo del soggiorno è basato sulle emissioni: minore è l'impatto ambientale, minore è il costo della vacanza.        A Kontiolahti, una piccola ...

18/10/2019

Manovra: due miliardi subito dalle tasse sull’ambiente, e arriva la plastic tax

La Manovra vale 11 eco-miliardi in tre anni. Dialettica con dl Clima anche su inquinamento. La Legge di Bilancio dovrebbe riflettere il Dpb che per il Green new deal del governo punta a un coinvolgimento di tutti i ministri sulla sostenibilità. ...

18/10/2019

Risparmio del 70% sui consumi grazie alla riqualificazione efficiente

Il Sindaco Sala ha partecipato all’inaugurazione di un condominio riqualificato a Milano, che rappresenta un ottimo esempio di cosa si possa fare dalla collaborazione tra istituzioni, aziende e cittadini. Un intervento congiunto di sostituzione della ...

17/10/2019

Innovativo progetto di bioedilizia in calce e canapa

In via di realizzazione a Eslöv, in Svezia un centro yoga realizzato in bioedilizia: grazie a una tecnologia italiana che utilizza biocompositi in calce e canapa, l’edificio potrà assorbire più CO2 di quanta ne verrà ...

16/10/2019

Nuove celle fotovoltaiche dagli scarti della vinificazione

Siglata una partnership tra l'Università Ca’ Foscari Venezia e l'azienda produttrice di prosecco Serena Wines 1881 per lo sviluppo di innovative celle fotovoltaiche dalla feccia della vinificazione      Al via ...

15/10/2019

BioSolar Leaf: il sistema di pannelli con micro-alghe per pulire l’aria

BioSolar Leaf è una soluzione innovativa sviluppata dalla startup britannica Arborea in collaborazione con l'Imperial College di Londra. Si tratta di un sistema di coltivazione che sfrutta la crescita di micro-alghe all’interno di pannelli ...

11/10/2019

Architettura e riciclo: arriva l’onda di New Wave per una scuola in Messico

Lo studio di progettazione UMA ha deciso di recuperare e riciclare i rifiuti in plastica per creare l’originale facciata di una scuola d'arte in Messico   la redazione      L’emergenza rifiuti è uno dei temi ...

09/10/2019

Il Veneto traccia la strada verso un futuro a zero emissioni

Una regione completamente sostenibile, alimentata solo da rinnovabili e a zero emissioni di CO2 entro il 2050. Questi gli ambiziosi obiettivi presentati da un team di ricercatori dell'Università di Padova.        Un team di ...