Thames Hub, l’aeroporto ‘verde’ di Foster

Foster&Partner, studio londinese di Sir Norman Foster e Halcrow, società di consulting specializzata in grandi infrastrutture, stanno lavorando insieme per presentare il Thames Hub.
Il progetto prevede una barriera sul Tamigi attraverso la quale si possa innanzitutto generare energia idroelettrica e poi creare tunnel ferroviari per collegare stazioni e aeroporti.
Il progetto prevede addirittura la costruzione di un aeroporto "verde", l'Estuary Airport che potrebbe avere una capacità di 150 milioni di passeggeri l'anno. Il tutto sarebbe in una posizione, l'estuario del Tamigi, che consentirebbe anche il collegamento con i principali porti inglesi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento