IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Concorso SAIE Selection 09 e Blog Saienergia: l'energia prima di tutto

Concorso SAIE Selection 09 e Blog Saienergia: l'energia prima di tutto

Un successo oltre ogni aspettativa per il concorso SAIE Selection 09, "Low cost & low energy sustainable housing. Soluzioni abitative sostenibili a basso costo e a basso consumo energetico", competizione organizzata da BolognaFiere e Archi-Europe che si concluderà nel corso di Saienergia, il salone tematico dedicato all'efficienza energetica nel costruire in programma durante la 45a edizione del SAIE, dal 28 al 31 ottobre 2009.
Il concorso - http://www.archi-europe.com/archi-saie-awards - focalizza l'attenzione su temi quali l'efficienza energetica e il contenimento dei consumi in progetti di edilizia residenziale a basso costo ed è aperto a due categorie, giovani progettisti under 45 e studenti iscritti alle facoltà di architettura e ingegneria. I progetti ammessi, sia di nuova edificazione che di restauro, dovranno avere evidenti caratteri di sostenibilità (nella scelta dei materiali e dei sistemi costruttivi), una forte attenzione verso l'efficienza energetica (attraverso sia soluzioni improntate al risparmio che tecnologie "attive" di generazione dell'energia), e un costo di realizzazione contenuto (compatibile con i costi massimi previsti per l'edilizia sociale nel paese sede del progetto). Con riferimento alla tecnologia prevalente, i progetti possono essere presentati in una delle quattro categorie metallo&vetro, laterizio, legno e calcestruzzo.
 
24 saranno i progetti selezionati dalla giuria internazionale (12 per la categoria giovani progettisti e 12 per la categoria studenti), così composta:
• arch. Mario Cucinella (Mario Cucinella Architects - Bologna) - Presidente
• arch. Christine Conix (Conix Architects - Anversa);
• arch. Alessandro Marata (Presidente Ordine Architetti Bologna e rappresentante del Consiglio Nazionale degli Architetti);
• prof. Brian Ford (School of the Built Environment, University of Nottingham).
A questi si aggiungono il prof. ing. Massimo Majowiecki (Facoltà di Architettura dell'Università di Venezia) per la categoria metallo&vetro, l'arch. Cino Zucchi (Cino Zucchi Architetti - Milano) per la categoria laterizio e il prof.ing. Enzo Siviero (Facoltà di Architettura dell'Università di Venezia) per la categoria calcestruzzo, indicati rispettivamente da ACAI (Associazione Costruttori in Acciaio Italiani), ANDIL (Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi) e ATECAP (Associazione Tecnico Economica del Calcestruzzo Preconfezionato).
 
Gli oltre 100 progetti arrivati alla segreteria tecnica hanno convinto gli organizzatori a spostare al 16 agosto la data ultima per la consegna del materiale. Tutti i progetti selezionati saranno esposti nel corso della mostra dedicata presso il Centro Servizi del SAIE; i vincitori della categoria progettisti presenteranno il loro lavoro nel corso di un seminario, mentre i vincitori della categoria studenti saranno invitati a partecipare al workshop "Energia dell'architettura", entrambi coordinati da Mario Cucinella.
Mario Cucinella, da ormai diverse settimane, presiede il riaperto blog di Saienergia saienergiablog.bolognafiere.it/ nel quale trovano spazio tutte le tematiche inerenti al progettare e costruire sostenibile, dai materiali alle tecniche, dalle tendenze in atto all'innovazione tecnologica, e che permette al progettista, all'operatore di settore, ma anche al privato, di interagire direttamente con gli esperti di settore, attraverso sia dibattiti aperti che domande mirate. Spaziando dalle tecnologie più specifiche fino alle possibili concezioni di "città sostenibile", il blog permette di mettere a confronto, fino a tutta la durata del Saie, le idee e le opinioni di chi concepisce il costruire contemporaneo come una grande occasione per contribuire al risparmio ernergetico e al contenimento dei consumi.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/10/2017

Bozza Legge di Bilancio 2018, le novit per ledilizia

C'è la bozza della Legge di Bilancio 2018, prorogate le detrazioni fiscali per i lavori di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione efficiente. Ma il "bonusverde"?    Rispetto a quanto vi abbiamo anticipato qualche giorno fa sulla ...

19/10/2017

Le citt italiane soffocate dallo smog

Pubblicati gli allarmanti dati sull'inquinamento delle nostre città da Legambiente che denuncia la mancanza di veri interventi sostenibili a lungo termine     E’ una vera emergenza quella di cui parla Legambiente nel report ...

19/10/2017

Provvedimenti delle Regioni per rinnovabili ed efficienza energetica

Le misure per diminuire i consumi, investire in rinnovabili e rispettare gli obiettivi europei grazie a interventi in efficienza energetica. Come si muovono le Regioni     Diverse Regioni hanno approvato bandi dedicati al ...

18/10/2017

Edifici ad alta efficienza energetica in UE entro il 2050

Il Parlamento Europeo chiede nuove misure per incentivare la riqualificazione efficiente degli edifici, infrastrutture di sostegno per i veicoli elettrici nei nuovi edifici, migliore monitoraggio del rendimento energetico degli ...

18/10/2017

Termostato 'smart': cosa vuol dire davvero?

I termostati utilizzano una tecnologia sempre più efficiente ed avanzata per garantire facile gestione e monitoraggio del riscaldamento e risparmi in bolletta   di Umberto Paracchini, Marketing & Communication Leader B2B EMEA at ...

17/10/2017

Scenari strategici del mercato elettrico

A Milano il 25 ottobre la presentazione del nuovo studio dell'E&S group, Electricity Market Report, dedicato agli scenari strategici dopo la fine del mercato regolato       L'Energy&Strategy Group della School of Management del ...

16/10/2017

BASF esempio di cambiamento verso economia circolare ed efficienza energetica

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti visita la sede del Gruppo BASF, il polo chimico integrato più grande al mondo, nato nel 1865, dove lavorano circa 40.000 collaboratori   Da sinistra, Andreas Riehemann, Amministratore ...

16/10/2017

Posata la prima pietra del primo smart district di Milano

UpTown sarà uno smart district verde, ecosostenibile, caratterizzato da spazi di aggregazione e di socializzazione, domotica e servizi pubblici facili da fruire     Sono partiti i lavori per la realizzazione di UpTown, il primo ...