IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Costituita la filiera per pannelli e componenti degli impianti fotovoltaici

Costituita la filiera per pannelli e componenti degli impianti fotovoltaici

Dal primo luglio per accedere agli incentivi le aziende che producono o importano pannelli fotovoltaici devono garantire anche la corretta gestione dei moduli a "fine vita", aderendo a un sistema o consorzio autorizzato a farlo, secondo il Quarto Conto Energia (D.M. 5 maggio 2011 ).

"Si tratta di un fondamentale elemento di trasparenza per un settore destinato a diventare sempre più protagonista della generazione energetica in Italia - dichiara Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente - l'ascesa delle rinnovabili incontra molti ostacoli, legati a incertezze e buchi normativi che troppo spesso si prestano a strumentalizzazioni. L'aver affrontato e risolto le incognite del fine vita è utile alla maturazione delle politiche industriali di un comparto sempre più importante dell'economia del nostro Paese, oltre a fornire garanzia di tutela ambientale e di efficienza d'uso degli elementi minerali che formano le materie prime della componentistica elettronica e fotovoltaica".

Inoltre, con grande soddisfazione dei consorzi di filiera, da sempre impegnati per ottenere la tracciabilità del rifiuto e una più concreta garanzia finanziaria, il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha stabilito, nelle ultime Regole applicative per il Quarto conto energia, che i sistemi o consorzi di recupero devono disporre di una rete di raccolta in possesso delle necessarie autorizzazioni al trasporto dei moduli fotovoltaici a fine vita, con personale professionalmente formato. In particolare i consorzi dovranno garantire la tracciabilità di tutti i pannelli immessi sul mercato; la rendicontazione delle quantità raccolte ed inviate a riciclo; e infine, l'attivazione di un sistema di garanzia della copertura finanziaria, che assicuri la procedura di smaltimento a fine vita anche in caso di insolvenza da parte del produttore o del consorzio stesso.

"Requisiti - spiega il presidente di Cobat, Giancarlo Morandi - che il nostro Consorzio già da tempo ha attivato, siglando un accordo con il Comitato Ifi (Industrie fotovoltaiche italiane), che riunisce circa l'80% delle industrie italiane del settore. Grazie a questa intesa, nel settembre 2011 è nata la prima filiera italiana per la gestione del fotovoltaico a fine vita. Per chi ama e rispetta l'ambiente si tratta di una grande conquista, perché per la prima volta la regolamentazione nazionale di accesso alle tariffe incentivanti sul fotovoltaico prevede espressamente garanzie tutelanti".

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/04/2017

Fotovoltaico e Super ammortamento

Italia Solare propone il 26 aprile 2017 a Milano un seminario dedicato alle opportunità di miglioramento della redditività degli impianti FV con le nuove aliquote di ammortamento     Con la circolare 4/E del 30 marzo ...

20/04/2017

Bene il fotovoltaico che a marzo copre quasi il 9% della domada

Terna ha pubblicato il consueto rapporto mensile con i dati di marzo sul Sistema elettrico e una sintesi relativa al 2016 con i dati provvisori di esercizio del Sistema Elettrico Nazionale.     A marzo 2017 la domanda di energia elettrica in ...

19/04/2017

In Lombardia una nuova era per il fotovoltaico stampato in Perovskite

Finanziato dalla Regione un progetto per lo sviluppo di una tecnologia per la produzione distribuita a livello globale di pannelli solari economici e ad alta efficienza     La giunta regionale della Lombardia mette a disposizione 100 milioni di ...

13/04/2017

+ 9% per le nuove installazioni di fotovoltaico nel 2017

Un mercato destinato a crescere nel 2017 più degli ultimi 7 anni, arrivando a 85 gigawatt, grazie al ruolo di Cina, Stati Uniti, India e Giappone       A livello globale nel 2017 il mercato fotovoltaico crescerà nel 2017 ...

12/04/2017

In Italia crescono gli investimenti nelle rinnovabili

Presentato a Roma il Rapporto Annuale Irex dedicato al ruolo delle rinnovabili nell’industria elettrica italiana. Crescono gli investimenti green ma sono soprattutto all’estero     Gli analisti di Althesys hanno presentato a ...

11/04/2017

Mobilit sostenibile e rinnovabili, Favignana sempre pi green

Il Comune di Favignana-Isole Egadi ha pubblicato due bandi che incentivano l'acquisto di biciclette e mezzi elettrici e per la realizzazione di impianti fotovoltaici       Il Comune di Favignana-Isole Egadi da tempo ha messo ...

10/04/2017

Crescono le installazioni rinnovabili e calano i costi

Le rinnovabili coprono l’11,3% della quota di energia elettrica, +8% per la nuova capacità installata nel 2016, - 10% la spesa media per megawatt     Se il costo delle tecnologie pulite continua a scendere e, a livello globale, ...

10/04/2017

Grazie al super ammortamento si riduce il tempo di rientro negli investimenti in FV

ANIE Rinnovabili ha effettuato un'analisi per simulare l’impatto nel caso di impianti installati su coperture di fabbricati: il payback time si riduce di qualche anno      Come abbiamo già avuto modo di dire, Anie ...