IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Eca Technology idonea alle normative del Gse per lo smaltimento

Eca Technology idonea alle normative del Gse per lo smaltimento

ECA TECHNOLOGY

Dal 2013 le tariffe del quarto e quinto Conto Energia verranno concesse solo se il produttore dei moduli fotovoltaici aderisce ad un sistema o ad un consorzio che ne garantisce lo smaltimento a fine vita.
La data di termine entro la quale i produttori dovranno adeguarsi alla nuova normativa è fissata per il 31 marzo 2013. Per i produttori non ancora idonei, ci sarà una sorta di periodo transitorio durante il quale i sistemi e i consorzi che non sono ancora in regola, potranno produrre un'attestazione di "possesso parziale dei requisiti".
Eca Technology è già pienamente idonea alle nuove normative del Gse, avendo aderito al Consorzio Remedia (consorzio nazionale per la gestione di tutte le categorie di rifiuti tecnologici) che rappresenta l'impegno ambientale delle oltre 1000 aziende produttrici aderenti.
Il Gse ha spiegato, nel disciplinare tecnico redatto a dicembre, tutti i requisiti a cui gli appositi sistemi e consorzi dovranno conformarsi per essere ritenuti idonei allo svolgimento dell'attività di smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita.
Una volta ricevuti i documenti, il Gse procederà alla valutazione e pubblicherà un primo elenco dei sistemi e dei consorzi ritenuti idonei.
Entro il 31 marzo 2013, i produttori di moduli fotovoltaici dovranno infine aderire a uno dei sistemi o dei consorzi inclusi nell'elenco pubblicato.

Richiedi informazioni su Eca Technology idonea alle normative del Gse per lo smaltimento

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI
Altri articoli riguardanti ECA TECHNOLOGY