IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rinnovabili, progetto europeo verso la grid parity

Rinnovabili, progetto europeo verso la grid parity

Al via nuovo progetto europeo per promuovere l'integrazione su larga scala del fotovoltaico nelle reti di distribuzione.
Atene, Berlino, Bratislava, Bruxelles, l'Aia, Lisbona, Madrid, Parigi, Praga, Roma, Sofia, Stoccolma, Vienna, Varsavia, sono più di 20i partner che hanno avviato un progetto a livello europeo con l'obiettivo di identificare le migliori soluzioni per una maggiore integrazione dell'energia prodotta da fonte solare fotovoltaica nelle reti di distribuzione in Europa.
Il progetto PV GRID, della durata di 2 anni, è finanziato dal programma Intelligent Energy Europe della Commissione Europea e si concluderà nel mese di ottobre 2014.
L'obiettivo di PV GRID è quello di contribuire al superamento delle barriere normative e regolatorie che limitano l'integrazione delle crescenti quote di energia elettrica prodotta da fotovoltaico nelle reti di distribuzione a livello europeo.
L'integrazione in rete degli impianti fotovoltaici è stata già evidenziata dal progetto PV LEGAL come una delle principali barriere allo sviluppo del fotovoltaico in Europa. In anni recenti, una situazione completamente nuova è emersa in diversi Paesi europei, laddove le reti di distribuzione devono supportare un rilevante incremento delle quote di energia fotovoltaica immessa in rete, ponendo nuove sfide a livello tecnico, economico ed amministrativo.
PV LEGAL si è concluso nel febbraio del 2012 dimostrandosi uno dei progetti di maggior successo del programma Intelligent Energy Europe ed ha contribuito alla rimozione di numerosi oneri amministrativi per l'installazione degli impianti fotovoltaici a livello europeo.
PV GRID, elaborato dallo stesso Consorzio, si basa su una partnership testata ed affiatata e si concentrerà nell'individuazione e nella rimozione delle problematiche di rete correlate al grande sviluppo della tecnologia fotovoltaica in Europa.
Il Consorzio include inoltre nuovi attori provenienti dal settore della distribuzione (Enel Distribuzione per l'Italia), in modo da poter affrontare nel modo più efficace le tematiche specifiche connesse alle reti. Coordinato dall'Associazione tedesca dell'energia solare (BSW-Solar), il consorzio è composto da 13 Associazioni nazionali del settore fotovoltaico (Assosolare per l'Italia), dalla European Photovoltaic Industry Association (EPIA), da tre Operatori di rete di distribuzione (DSO's), da eclareon Management Consultantants, da Distributed Energy Resources Laboratories e da COMILLAS Pontifical University.
I lavori del Consorzio PV GRID saranno accessibili da http://www.pvgrid.eu/
"Assosolare - dichiara l'ing. Giovanni Simoni, presidente di Assosolare - continua l'impegno di approfondire sia a livello nazionale sia internazionale il grande tema della competitività delle fonti fotovoltaiche i cui costi di investimento sono negli ultimi anni rapidamente calati tanto da permettere nel prossimo futuro un ulteriore sviluppo di una fonte nazionale senza pesare ulteriormente sul bilancio delle imprese e delle famiglie italiane.
"Il continuo confronto europeo - conclude il presidente - garantisce ai nostri soci una conoscenza tempestiva sulla situazione economica e finanziaria che permetterà investimenti in impianti fotovoltaici nei mercati con incentivi ormai ridotti a zero".

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
09/08/2018

Acqua per Gaza: completato il pi grande campo fotovoltaico della Striscia

L'Unione Europea ha realizzato il più grande campo fotovoltaico della Striscia di Gaza per alimentare progetti che forniscono acqua potabile alle persone in gravi difficoltà     La scorsa settimana l'Unione Europea ha ...

01/08/2018

Nei primi 6 mesi del 2018 rinovabili in calo del 39%

Pesante calo per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che nel complesso a fine giugno 2018 raggiungono 334 MW, -39 % rispetto allo stesso periodo del 2017. L'Osservatorio di Anie Rinnovabili      Diciamo ...

26/07/2018

Le rinnovabili off-grid stanno crescendo con enormi benefici per milioni di persone

Il nuovo studio pubblicato da Irena segnala il fortissimo sviluppo negli ultimi 10 anni delle tecnologie rinnovabili non connesse alla rete     Nell'ultimo decennio le energie rinnovabili off-grid hanno registrato una crescita ...

20/07/2018

Nanoparticelle d'oro per migliorare l'accumulo di energia fotovoltaica

Pubblicati i risultati di una ricerca dell'Università Rutgers-New Brunswick: piccolissime nanoparticelle d'oro a forma di stella possono aiutare lo stoccaggio di energia e favorire un uso più ampio della luce solare e dei materiali avanzati per ...

11/07/2018

Efficienza al 25,2% dall'unione celle solari in silicio e perovskite

Le celle solari tandem realizzate nell’ambito del progetto europeo CHEOPS che uniscono silicio e perovskite raggiungono l’efficienza record del 25,2%.     Il Progetto Europeo CHEOPS, è partito a febbraio 2016 per lo ...

09/07/2018

Rinnovabili: le potenzialit del fotovoltaico off-grid

Nel mondo ci sono circa un miliardo di persone che non hanno accesso all’elettricità. I sistemi fotovoltaici off-grid possono aiutare a colmare questo divario, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Ma serve il supporto dei governi ...

04/07/2018

Possibile contrazione per il mercato fotovoltaico

Bloomberg pubblica per la prima volta stime negative rispetto ala crescita del settore fotovoltaico nel 2018: per la prima volta le installazioni potrebbero diminuire, del 3% secondo uno scenario conservativo      Per la prima volta il ...

03/07/2018

Il fotovoltaico e i nuovi sistemi energetici per le citt

Innovazione e interconnessione sono i perni della rivoluzione energetica urbana.   a cura di Italia Solare     La connettività e i dati sono oggi i driver di sviluppo sociale, economico e tecnologico. L'integrazione tra componenti ...