IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Tecnologia Enea per il risparmio energetico nei musei

Tecnologia Enea per il risparmio energetico nei musei

Efficienza energetica per diminuire i consumi e le bollette del patrimonio museale italiano, dal Check-up energetico al laser per la diagnostica avanzata

 

L’Enea ha presentato al Salone del Restauro di Ferrara alcune tecnologie innovative per la tutela del patrimonio artistico, messa in sicurezza dal rischio sismico e l’efficientamento energetico di musei e palazzi storici. Si tratta di un settore in cui molto si può fare e che si caratterizza per gli elevati consumi energetici.  Secondo alcune stime infatti in Italia ci sono 5mila musei, con consumi fra i più elevati della Pubblica amministrazione, cresciuti del 50% rispetto agli anni ’80 e con una spesa annua complessiva di circa 250 milioni di euro.

 

Il Presidente dell’ENEA, Federico Testa, evidenzia l’importanza della diagnosi energetica, strumento che permette di individuare con precisione le dispersioni termiche e pianificare interventi per ridurre i consumi, nel pieno rispetto delle caratteristiche del patrimonio architettonico.

Tra le tecnologie più moderne ed efficaci nell’ambito della conservazione dei beni, l’Enea sottolinea il potenziale dei laser, in particolare dispone di otto tecnologie di diagnostica e due di restauro. Il sistema laser a tre colori RGB-ITR ad esempio - utilizzato per la “Cappella Sistina” permette di rilevare a distanza (da 3 a 30 metri) le caratteristiche morfologiche e di colore di un’opera d’arte e di ricostruirne un’immagine fedelissima in 3D, con risoluzioni superiori rispetto ai dispositivi convenzionali, permettendo inoltre di individuare eventuali danneggiamenti.

 

L’Enea ha anche ottimizzato la tecnologia italiana del biorestauro che permette di restaurare le opere d’arte utilizzando batteri e sostanze naturali invece di prodotti chimici. L’utilizzo di microrganismi per rimuovere i depositi garantisce sicurezza per l’opera d’arte, non tossicità per i restauratori, basso costo e ridotto impatto ambientale.  

 

La riqualificazione energetica, ha aggiunto Testa, può essere applicata anche ai centri storici, per esempio a Serravalle, nel comune di Vittorio Veneto, l’ENEA ha recuperato in chiave green un intero nucleo urbano di novantamila metri quadrati.

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/10/2017

Da greenbuilding a smartbuilding

Gli edifici sono sempre più smart ed efficienti dal punto di vista energetico e del comfort. Come sta evolvendo l’edilizia sostenibile? Se ne è parlato a KlimahouseCamp     In occasione della seconda edizione di ...

09/10/2017

Efficienza energetica, si migliora ma non abbastanza

IEA pubblica il Rapporto Energy Efficiency 2017, che evidenzia i progressi compiuti a livello globale nelle politiche per l'efficienza energetica e l'impegno che ogni governo deve assumere per non rallentare un processo importantissimo per futuro energetico ...

20/09/2017

2 bandi in Puglia per l'efficienza energetica

La Puglia continua a investire nell'efficientamento energetico degli edifici pubblici e promuove 2 bandi per un totale di 220 milioni    Gli assessori regionali allo Sviluppo economico Michele Mazzarano e al Bilancio Raffaele Piemontese, in ...

19/09/2017

Ecobonus hotel cumulabile con super ammortamento

La risoluzione dell'Agenzia delle Entrate 118/E sancisce la possibilità di cumulare le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione negli hotel con il super ammortamento       L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato ...

14/09/2017

Risparmio energetico alla portata di tutti

Efficientamento energetico significa consumare meno energia, emettere meno polveri sottili in atmosfera, respirare un’aria migliore. Si può fare efficienza a partire dalle valvole termostatiche     La presentazione della nuova ...

13/09/2017

Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Torna il 22 settembre il webinar Cortexa che approfondirà tutti i vantaggi dei sistemi di isolamento a cappotto in termini di efficienza energetica, isolamento termoacustico e protezione degli edifici     Cortexa, il Consorzio che da 10 ...

11/09/2017

Bando per riqualificazione energetica delle case ERP in Liguria

Efficientamento energetico delle case popolari in Liguria grazie al progetto EnerSHIFT. Domande entro il 15 novembre     Le ESCo hanno tempo fino al 15 novembre per partecipare al bando del primo progetto pilota a livello nazionale destinato ...

08/09/2017

Nasce a Milano un distretto smart a energia zero

Sono partiti nel capoluogo meneghino, nell'ambito del progetto “Sharing Cities”, i lavori per la realizzazione del primo quartiere a basso impatto ambientale    
Lo scorso agosto sono ufficialmente partiti i lavori nel ...