IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Tecnologia Enea per il risparmio energetico nei musei

Tecnologia Enea per il risparmio energetico nei musei

Efficienza energetica per diminuire i consumi e le bollette del patrimonio museale italiano, dal Check-up energetico al laser per la diagnostica avanzata

 

L’Enea ha presentato al Salone del Restauro di Ferrara alcune tecnologie innovative per la tutela del patrimonio artistico, messa in sicurezza dal rischio sismico e l’efficientamento energetico di musei e palazzi storici. Si tratta di un settore in cui molto si può fare e che si caratterizza per gli elevati consumi energetici.  Secondo alcune stime infatti in Italia ci sono 5mila musei, con consumi fra i più elevati della Pubblica amministrazione, cresciuti del 50% rispetto agli anni ’80 e con una spesa annua complessiva di circa 250 milioni di euro.

 

Il Presidente dell’ENEA, Federico Testa, evidenzia l’importanza della diagnosi energetica, strumento che permette di individuare con precisione le dispersioni termiche e pianificare interventi per ridurre i consumi, nel pieno rispetto delle caratteristiche del patrimonio architettonico.

Tra le tecnologie più moderne ed efficaci nell’ambito della conservazione dei beni, l’Enea sottolinea il potenziale dei laser, in particolare dispone di otto tecnologie di diagnostica e due di restauro. Il sistema laser a tre colori RGB-ITR ad esempio - utilizzato per la “Cappella Sistina” permette di rilevare a distanza (da 3 a 30 metri) le caratteristiche morfologiche e di colore di un’opera d’arte e di ricostruirne un’immagine fedelissima in 3D, con risoluzioni superiori rispetto ai dispositivi convenzionali, permettendo inoltre di individuare eventuali danneggiamenti.

 

L’Enea ha anche ottimizzato la tecnologia italiana del biorestauro che permette di restaurare le opere d’arte utilizzando batteri e sostanze naturali invece di prodotti chimici. L’utilizzo di microrganismi per rimuovere i depositi garantisce sicurezza per l’opera d’arte, non tossicità per i restauratori, basso costo e ridotto impatto ambientale.  

 

La riqualificazione energetica, ha aggiunto Testa, può essere applicata anche ai centri storici, per esempio a Serravalle, nel comune di Vittorio Veneto, l’ENEA ha recuperato in chiave green un intero nucleo urbano di novantamila metri quadrati.

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...

03/07/2018

Italia al primo posto per le politiche di efficienza energetica

Pubblicato il Rapporto ACEEE: se si vogliono raggiungere gli obiettivi di Parigi, è necessario migliorare gli sforzi in tema di efficienza energetica. La classifica dei 25 paesi più energivori     ACEEE, American Council for an ...

22/06/2018

Ok allaccordo UE per obiettivo efficienza energetica del 32,5%

Commissione europea, Consiglio Ue e Europarlamento hanno raggiunto un nuovo accordo su efficienza energetica e Governance che prevede un obiettivo di efficienza del 32,5% entro il 2030 e dello 0,8% di risparmio energetico annuo per il ...

21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sullefficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...

19/06/2018

Grazie all'Ecobonus 3,7 mld di investimenti nel 2017

L'Enea ha presentato questa mattina il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica: nel 2017 l’ecobonus ha mosso investimenti di oltre 3,7 miliardi di euro per la realizzazione di ...

29/05/2018

23 milioni di euro per lefficienza energetica di edifici e impianti a Milano

Pubblicato sul sito del comune di Milano il bando per accedere ai finanziamenti per interventi di efficienza energetica degli edifici privati   Promosso dal Comune di Milano un bando che mette a disposizione dei cittadini 23 milioni di euro a fondo ...

29/05/2018

Solo 4 tecnologie per l'energia pulita sono sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi climatici

L'Agenzia internazionale per l'energia ha pubblicato una nuova analisi sulla transizione energetica che rivela che nel 2017 solo 4 delle 38 tecnologie sono state in linea con gli obiettivi climatici, accesso all'energia e inquinamento ...