Salubrità dell’aria e risparmio energetico con la VMC di REHAU

REHAU

Garantire una buona qualità dell’aria senza sprechi di energia è possibile? La risposta è sì, con il sistema di ventilazione meccanica controllata decentralizzata sviluppato da REHAU.

Salubrità dell'aria e risparmio energetico con la VMC di REHAU

Il sistema di ventilazione meccanica decentralizzata messo a punto da REHAU sposa le moderne esigenze di riqualificazione energetica delle costruzioni, caratterizzate da un livello di isolamento termico sempre più elevato, garantendo la massima efficienza durante le operazioni di rinnovo dell’aria negli ambienti interni.

L’ultimo sistema di VMC decentralizzata realizzato dall’azienda arricchisce la gamma offrendo una soluzione completa, silenziosa e di facile installazione che permette la gestione automatica dei ricambi d’aria con recupero di calore. Il risultato è un’elevata qualità dell’aria indoor che si unisce alla garanzia della massima efficienza energetica.

Questa soluzione è indicata nel caso di ristrutturazioni edilizie per contribuire all’efficientamento energetico, in particolare se abbinata all’installazione di infissi ad elevate prestazioni. Questo perché l’installazione non richiede la disposizione di un impianto di distribuzione dell’aria, di ribassamenti e scarichi della condensa, ma solo la realizzazione di un foro sulla parete esterna e l’utilizzo dell’alimentazione elettrica a 220 V.

Per semplificare ulteriormente l’installazione viene fornito un pratico kit di montaggio, completo di ogni componente. In pochi semplici passaggi, quindi, è possibile ottenere un’aria filtrata di qualità in contesti come edifici residenziali, scolastici e uffici.

Il sistema è dotato di scambiatore di calore rigenerativo con efficienza fino al 93% ed è disponibile in due versioni, con diametro da 100 mm e 160 mm e portate d’aria massima rispettivamente di 30 mc/h e 60 mc/h.

Funzionamento della VMC decentralizzata di REHAU

Il funzionamento della VMC decentralizzata di REHAU si basa sull’azione di un ventilatore assiale brushless che estrae l’aria viziata presente nella stanza per 70 secondi, trattenendo l’energia termica nello scambiatore di calore ceramico, raggiungendo la capacità massima e invertendo il flusso per altrettanti secondi.

A questo punto l’aria esterna passa attraverso lo scambiatore dove, a seconda della stagione, viene preriscaldata o preraffrescata per essere immessa come aria nuova nella stanza.

Il sistema può gestire fino a 16 unità e offre la possibilità di installare filtri opzionali fino al PM10 e acustici, ottimizzando le performance di filtrazione e isolamento acustico.

Per assicurare la massima praticità di utilizzo, il sistema è provvisto di un telecomando di controllo che prevede tre modalità di funzionamento:

  • modalità automatica in recupero di calore;
  • modalità manuale;
  • modalità sorveglianza.

Grazie alla dotazione di una griglia interna si riduce il rumore proveniente dall’esterno, garantendo massimo comfort interno. Nella modalità notturna è possibile ridurre la rumorosità fino a 4 dB pur garantendo 10 mc3/h.

La VMC decentralizzata non solo controlla l’umidità e a ricambia l’aria, ma garantisce consumi elettrici minimi, testimoniati anche dall’etichetta energetica A, e può essere considerata nei calcoli per la certificazione energetica dell’immobile.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda