IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nel 2018 atteso un nuovo boom per il fotovoltaico

Nel 2018 atteso un nuovo boom per il fotovoltaico

Cresce il fotovoltaico nel mondo e in Europa: per il 2018 secondo GTM Research per la prima volta si potrebbe superare quota 100 gigawatt. A Intersolar Europe esperti e stakeholder faranno il punto sullo sviluppo atteso del fotovoltaico

 

 Prospettive di crescita del fotovoltaico nel 2018

 

A Intersolar Europe, in programma a Monaco di Baviera dal 20 al 22 giugno 2018, verranno approfonditi i trend più importanti a livello globale ed europeo, che trainano lo sviluppo del fotovoltaico, settore che mostra di essere in ottima salute.

Dopo la buona performance dello scorso anno, in cui il mercato solare europeo aveva registrato una crescita annuale del 28% con 8,61 GW, GTM Research infatti stima che nell’anno in corso il fotovoltaico dovrebbe superare per la prima volta quota 100 gigawatt (GW).

 

Le previsioni sono ottimiste anche per il Vecchio Continente: nel 2018 infatti il fotovoltaico potrebbe registrare una crescita superiore ai 10 GW (+30%). Si tratta di una ripresa sempre meno influenzata dai meccanismi di incentivazione, ma legata soprattutto allo sviluppo tecnologico, al calo dei prezzi, alle gare sempre più convenienti e allo sviluppo dei sistemi di autoconsumo.

 

Il maggiore potenziale di crescita è legato anche dal crescente impegno nel solare da parte di fornitori di energia quali EDF, Enel, E.ON, innogy, Statoil e Vattenfall. Sempre più frequenti in tutta Europa sono anche gli incentivi politici per appalti, net-metering (scambio sul posto) o energia prodotta da cooperative di cittadini. In Francia, ad esempio, la potenza annuale stabilita in appalti dovrebbe salire a 2,45 GW dal 2018.

 

Ottime previsioni nei Paesi Bassi e Spagna paesi nei quali le installazioni dovrebbero superare per la prima volta quota 1 gigawatt. Entro la fine del 2019 sono previsti anche grandi impianti fotovoltaici con una potenza di circa 4 GW. In Spagna ci si aspetta una crescita di 35 volte, il mercato dovrebbe passare da 40 MW nel 2017 a 1,4 GW nel 2018.

Bene anche il mercato francese: entro il 2023 è prevista l'installazione di impianti a energia solare con una potenza di circa 20 GW. Oltre alle grandi centrali fotovoltaiche qui gli appalti incentivano anche i piccoli impianti e l'autoconsumo.

 

La Germania torna a crescere grazie alla diminuzione dei costi, agli appalti e all’aumento dell'autoconsumo. Inoltre il mercato locale delle soluzioni per autoconsumo sta beneficiando dell'imminente retrofit degli impianti che, a partire dal 1 gennaio 2021, dopo vent'anni non rientrano più negli incentivi previsti dalla legge EEG. Stimoleranno ulteriormente il mercato altre formule di autoconsumo.

 

In Italia ci si aspetta lo sviluppo del mercato dell'autoconsumo del "repowering", che prevede un potenziamento degli impianti più vecchi fino a 20 kWp senza che il gestore perda la remunerazione per l'immissione in rete.

 

Intersolar si svolgerà per la prima volta insieme ad altri saloni specializzati nelle tematiche energetiche, sotto l'egida di The smarter E Europe.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/11/2018

Come garantire 68 GW di potenza fotovoltaica installata in Italia al 2030

In occasione del Forum ITALIA SOLARE 2018 in programma a Roma l’11 dicembre, aziende, istituzioni, investitori e operatori del settore si confronteranno sul presente e futuro del mercato fotovoltaico nel nostro paese       “A Vision for the Energy Transition in Italy” è il tema del ...

15/11/2018

Tariffe incentivanti e detassazione Tremonti Ambiente, prorogati i termini

Il GSE ha prorogato al 31 dicembre 2019 il termine indicato per l'attestazione della rinuncia al beneficio fiscale, precedentemente fissato al 22 novembre, per gli operatori incorsi nel divieto di cumulo tra Conti Energia e la  “Tremonti ...

12/11/2018

La rinascita di Chernobyl: da nucleare, ad energia solare

A più di 30 anni dal disastro nucleare della centrale di Chernobyl, un impianto fotovoltaico da 1MW ha iniziato a produrre energia pulita che soddisfa il fabbisogno energetico di 2 mila abitazioni. Una rinascita per tutta la zona della vecchia ...

08/11/2018

Lo scenario per il fotovoltaico italiano da oggi al 2030

Dal convegno organizzato da Althesys a Rimini e dedicato alle prospettive del fotovoltaico in Italia è emerso che è necessario aumentare gli sforzi per assicurare il rispetto dei target fissati dalla UE. Si deve intervenire sugli impianti ...

31/10/2018

Il fotovoltaico apre la strada verso l’autoconsumo

Nel 2017 l’autoconsumo è stato pari a 4.889 GWh, ovvero il 20,1% della produzione complessiva degli impianti fotovoltaici, in crescita dell’1,9% rispetto al 2016. Un settore dalle grandi potenzialità ma che presenta ancora troppi ...

05/10/2018

- 17% per fotovoltaico, eolico e idroelettrico nei primi 8 mesi del 2018

Anie Rinnovabili ha pubblicato l'Osservatorio FER di agosto che mostra ancora un calo, -17%, delle installazioni nei primi 8 mesi dell'anno rispetto al 2017.      Nel periodo gennaio-agosto 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, ...

03/10/2018

La Cina sperimenta per la prima volta finestre fotovoltaiche e isolanti

I ricercatori della South China University of Technology hanno sviluppato un prototipo di finestra fotovoltaica in grado di svolgere due funzioni differenti e molto importanti: produrre energia ed isolare termicamente.   a cura di Tommaso ...

28/09/2018

Blockchain al servizio della digital energy

Il settore energetico è protagonista di una vera e propria trasformazione digitale, verso un modello di produzione decentralizzata e distribuita di energia elettrica, in cui gli acquisti e le vendite di energia elettrica saranno certificati ...