Hotel nel mondo sostenibili e costruiti con materiali naturali

Cambiamenti climatici e problematiche ambientali sempre più evidenti hanno reso la sostenibilità protagonista del nostro tempo. Infatti, sono sempre di più i viaggiatori che cercano alloggi “green”. Ecco alcuni esempi di edifici costruiti con materiali naturali e votati alla sostenibilità.

A cura di:

Hotel nel mondo sostenibili e costruiti con materiali naturali

Indice degli argomenti:

Materiali naturali per edifici ecosostenibili

Usare materiali naturali per la costruzione degli edifici riduce l’impatto ambientale degli stessi e aumenta il comfort e il benessere delle persone. I materiali naturali non sono prodotti mediante processi industriali che emettono inquinanti e non contengono sostanze chimiche.

Questa naturalezza, oltre a ridurre l’inquinamento, assicura anche la salubrità degli ambienti interni, spesso compromessa da inquinanti emessi proprio dai materiali di costruzione, come alcuni tipi di vernici.

Materiali naturali per edifici ecosostenibili

Grazie all’architettura ecosostenibile si vive un ritorno alle tradizioni e al passato, quando spesso si utilizzava ciò che la natura offriva e si prediligevano prodotti e materiali locali. Tra i materiali più utilizzati ci sono il legno, la terra, la pietra o anche il sughero, la canapa e altre fibre naturali.

Oltre ai materiali naturali, nei progetti di architettura ecosostenibile si utilizzano anche prodotti riciclati.

Hotel ecosostenibili e turismo responsabile

Con lo sviluppo dell’architettura ecosostenibile, infatti, sono sempre di più gli edifici che hanno ridotto radicalmente il proprio impatto ambientale e diminuito, se non annullato, i propri consumi energetici.

L’architettura ecosostenibile si basa su alcuni principi progettuali legati allo studio bioclimatico del sito, al funzionamento dei sistemi passivi per la climatizzazione, all’uso di materiali naturali e al consumo consapevole di risorse naturali.

Gli edifici costruiti in questo modo sono sempre di più e, tra questi, non mancano le strutture turistiche. Viaggiare in modo ecosostenibile, infatti, richiede una certa sensibilità da parte dei viaggiatori, ma anche la possibilità di alloggiare in strutture sostenibili.

Hotel ecosostenibili e turismo responsabile

Un hotel ecosostenibile è un edificio che rispetta l’ambiente, ad esempio riducendo i consumi energetici e usando le fonti rinnovabili, eliminando i rifiuti, risparmiando acqua, inserendosi in modo consono nell’ambiente circostante, preservando il territorio e utilizzando materiali naturali e riciclati.

Ecco alcuni esempi di strutture turistiche perfette per chi vuole viaggiare rispettando l’ambiente.

La contrada Dieci Porte, Puglia

Le Dieci Porte è un borgo vicino ad Alberobello in Puglia, interamente costituito da trulli ristrutturati nel rispetto della tradizione.

Proprio come secondo la tradizione, anche i materiali utilizzati per la ristrutturazione sono naturali e locali.

La contrada Dieci Porte, Puglia
La contrada Dieci Porte, Puglia.

La base è in malta e pietra calcarea, mentre la volta è una struttura in pietra, che si regge per gravità. Alloggiare in questo luogo permette di immergersi in un contesto di campagna tranquillo e bucolico.

Jetwing Vil Uyana, Sri Lanka

Un soggiorno a Jetwing Vil Uyana assicura ai turisti di vivere un’esperienza all’insegna dell’ecosostenibilità, senza rinunciare al lusso e al comfort.

La struttura è immersa nella natura e tutti gli alloggi sono realizzati in materiali riciclati e naturali. Ad esempio le pareti delle stanze sono costruite con giunchi intrecciati e le coperture con della paglia.

Jetwing Vil Uyana, Sri Lanka
Jetwing Vil Uyana, Sri Lanka

Il complesso, inoltre, riduce i propri consumi energetici e idrici e si avvicina all’essere “zero-rifiuti”.

Montana Magica Lodge, Cile

Il Montana Magica Lodge si trova nelle Ande in Cile, nella riserva biologica di Huilo Huilo. L’aspetto del luogo è quasi fiabesco ed è un esempio di hotel ecosostenibile.

Montana Magica Lodge, Cile
Montana Magica Lodge, Cile

La struttura è realizzata principalmente in legno locale, mentre la copertura è costituita da un tetto verde. Il Lodge conta 13 camere, con un ristorante e un bar.

Vigilius Mountain Resort di Lana, Bolzano

Questo albergo a 5 stelle è certificato ClimaHotel ed è raggiungibile tramite una funivia. Il progettista, Matteo Thun, si è ispirato alle “Teoria dei 3 zeri”, ovvero zero emissioni, zero chilometri e zero rifiuti.

Vigilius Mountain Resort di Lana, Bolzano
Vigilius Mountain Resort di Lana, Bolzano

L’edificio è realizzato in legno di larice e le murature in argilla, mentre tutti i tessuti interni sono naturali. La filosofia eco dell’hotel Vigilius prevede anche un riscaldamento a biomassa con un sistema di filtraggio dei fumi, la riduzione dei consumi di carta e acqua e una cucina rigorosamente bio.

Sardinna Antiga, Sardegna

Sardinna Antiga è un eco villaggio sostenibile che si trova sulla costa nord est della Sardegna. Si tratta di un albergo diffuso, nato dal recupero di un antico villaggio di pastori abbandonato e ormai in rovina.

Il villaggio è stato ricostruito grazie alla partecipazione degli anziani e del MiBACT.

Eco villaggio Sardinna Antiga, Sardegna
Sardinna Antiga, Sardegna

Questo recupero ha permesso di riscoprire la tradizione e la cultura locale, ricorrendo a materiali naturali e locali: pietra a secco, rami di legno per la copertura, canne e frasche. Le strutture sono realizzate tramite travi e pilastri ricavati da tronchi di albero, mentre le pareti del rivestimento esterno sono a secco. Il rivestimento interno, invece, è composto da uno strato di canne e poi rivestito da un intonaco in terra cruda.

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Tema Tecnico

Le ultime notizie sull’argomento