IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > PV Initiative: prestazioni e affidabilità dei sistemi fotovoltaici

PV Initiative: prestazioni e affidabilità dei sistemi fotovoltaici

Studi su performance e affidabilità di sistemi fotovoltaici e di modelli radiazione-potenza

Il progetto PV-Initiative, finanziato dai fondi FESR 2007-2013, gestiti ed erogati dalla Provincia di Bolzano, aveva come obiettivo principale quello di accrescere le conoscenze nel settore fotovoltaico per poter offrire servizi alle aziende del territorio che operano nel settore e per poter competere nella ricerca a livello internazionale. Partendo da quest’ultimo punto, grazie al progetto, il gruppo sistemi fotovoltaici dell’Istituto per le Energie Rinnovabili di EURAC ha potuto partecipare attivamente a lavori all’interno delle attività dell’Agenzia Internazionale dell’Energia, nell’ambito del programma “PhotovoltaicPower Systems” (TASK 13 “Performance and Reliability”) e presentare risultati a conferenze europee ed internazionali accrescendo visibilità.


Le tematiche affrontate sono state legate soprattutto a:
1) studi di performance e affidabilità di sistemi fotovoltaici
2) studi di modelli di stima di produzione elettrica di sistemi fotovoltaici.


Nello specifico, gli studi di performance e affidabilità hanno previsto

  • l’analisi dei dati provenienti dal monitoraggio dell’impianto fotovoltaico multitecnologico installato presso l’aeroporto Bolzano-Dolomiti (circa 700 kWp di cui circa 70 kWp per scopi scientifici)
  • il controllo di produzione e affidabilità di impianti installati presso privati (circa 3 MWp che rappresentano più dell’1% della potenza cumulata in Alto Adige)

Inseguitore solare biassiale installato presso l’Aeroporto Bolzano Dolomiti

 

Per quanto riguarda i modelli radiazione-potenza, le attività hanno coinvolto il calcolo di irraggiamento da dati satellitari in collaborazione con l’Istituto per il Telerilevamento Applicato di EURAC. Questo tipo di modellazione è particolarmente delicata nelle regione alpine a causa della variabilità delle condizioni meteo quale, per esempio, l’indice di copertura nuvolosa.

I risultati principali e più evidenti sono stati raggiunti grazie al completamento del laboratorio per il test indoor della qualità di moduli FV, l’installazione di una stazione meteo presso l’aeroporto Bolzano Dolomiti per poter effettuare un monitoraggio dettagliato delle performance di sistemi FV, la produzione di un catasto solare per la città di Bressanone.

 

Stazione meteorologica installata presso l'Aeroporto Bolzano Dolomiti

 

Da sottolineare come il quadro di sviluppo del settore FV sia mutato in misura impossibile da prevedere durante lo svolgimento del progetto, con i prezzi che sono crollati in 5 anni di un fattore 8-10 e il numero di impianti installati in provincia di Bolzano ed in Italia che è passata da una crescita senza precedenti nel biennio 2010-2011 ad un rallentamento molto pronunciato, che ha portato alla crisi e chiusura di numerosi attori che lavoravano nel settore. E’ in questo contesto in continua evoluzione che le attività del gruppo sistemi fotovoltaici proseguono con un focus particolare su performance e affidabilità di sistemi fotovoltaici, integrazione di sistemi FV in edifici e nelle reti intelligenti, e lo studio della risorsa solare con i suoi limiti ed opportunità.

 

Potenza installata e potenza media di impianti FV nel periodo 2006-2013 in Provincia di Bolzano

 

Fonte Eurac - Istituto per le Energie Rinnovabili

 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Le ultime notizie sull’argomento
19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...

15/12/2016

Rinnovabili in Italia in crescita, attesi lavoro e investimenti

Dal 2016 al 2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Crescono gli occupati scendono i costi in bolletta     Il GSE ha pubblicato uno Studio sugli scenari ...