Advertisement

Nuovo B&B Alchemilla a Gressoney. Anche in vacanza, 100% materiali naturali

L’architetto Tiziana Monterisi firma il nuovo B&B Alchemilla a Gressoney, un’architettura con zero impatto sull’ambiente, che non emette CO2, ma anzi la compensa grazie all’impiego dei materiali Ricehouse 100% naturali utilizzati per l’intera costruzione, biocompostabili e biodegradabili.

A cura di:

Nuovo B&B Alchemilla a Gressoney. Anche in vacanza, 100% materiali naturali
Img @Barbara Corsico Photography

Indice degli argomenti:

La struttura ricettiva del nuovo B&B Alchemilla a Gressoney è stata realizzata utilizzando solo materiali Ricehouse 100% naturali. La bioarchitettura è opera dell’architetto Tiziana Monterisi, specializzata in architettura bioecologica e co-fondatrice di Ricehouse, società benefit che trasforma i sottoprodotti dell’agricoltura in materiali edili 100% naturali.

La bioedilizia è un nuovo modo di costruire che presta particolare attenzione ai possibili effetti sull’ambiente. Negli ultimi anni, è passata da trend di nicchia, a vero e proprio fenomeno globale che sta interessando il settore edile e in modo particolare anche il Real Estate.

Sono sempre di più gli addetti al settore consapevoli che questa modalità di costruire è quella vincente, ma soprattutto lo sono le persone nelle loro scelte finali. Si tratta di un vero e proprio cambiamento culturale che ha influito fortemente anche sotto l’aspetto pratico: si cerca sempre più di edificare, abbattendo drasticamente l’impatto sull’ambiente, di utilizzare materiali eco sostenibili, come quelli firmati Ricehouse (infiniti rispetto alle risorse fossili come afferma l’architetta Monterisi) e di ridurre conseguentemente il consumo delle energie non rinnovabili. Il tutto a vantaggio del nostro pianeta, con prodotti finiti di alta qualità ed efficienti.

Per il nuovo B&B Alchemilla utilizzati solo materiali naturali Ricehouse
Il nuovo B&B Alchemilla costruito con materiali 100% naturali

Quindi stare all’aria aperta, ma anche vivere e lavorare circondasti da benessere bio, mangiare cibo bio e a km zero, sono must che ciascuno di noi vorrà sempre più come parte integrante della nostra vita, anche in vacanza: è infatti tendenza oramai quella di passare le nostre ferie in modalità “eco-green”, in strutture ricettive che rispettano la sostenibilità e l’ambiente. Per questo, è fondamentale che non solo i servizi offerti, ma che anche le strutture stesse rispettino l’ambiente e la natura, seguendo gli ultimi dettami della bioedilizia.

Per il nuovo B&B Alchemilla utilizzati solo materiali naturali Ricehouse

“Soggiornare in un ambiente salubre e sano, costruito con materiali naturali, rappresenta un’esperienza unica, in cui la vista, l’olfatto, il tatto e il benessere generale degli ospiti traggono giovamento. È scientificamente provato che soggiornare in un luogo privo di composti organici volatili (VOC) e formaldeide rigenera il corpo in soli 3 giorni. Ma non solo. Un habitat senza agenti inquinanti migliora sensibilmente la qualità della vita e, grazie anche a un sapiente uso di luci, colori e texture, è possibile ridurre notevolmente il nostro livello di stress, migliorando umore e proattività”. spiega l’Architetta Tiziana Monterisi

Il progetto

Alchemilla è un B&B collocato sulle montagne della Valle d’Aosta, immerso nella natura, posto a un’altezza di 1.630 m. L’architettura è stata interamente progettata dall’architetta Tiziana Monterisi, seguendo i principi della bio-architettura e realizzato con i materiali naturali Ricehouse, permettendo così agli ospiti di soggiornare in un ambiente sano e privo di formaldeide, in cui rigenerarsi, vivendo una sensazione di profondo comfort e naturalità.

Nuovo B&B Alchemilla a Gressoney. Anche in vacanza, 100% materiali naturali
Img @Barbara Corsico Photography

La costruzione portante, così come lo scheletro dell’edificio, sono realizzate in legno, quindi con materia rinnovabile. La paglia di riso è stata utilizzata per la coibentazione, sia per le pareti verticali, interne ed esterne, sia per l’isolamento del controterra e del tetto. Tutti gli intonaci interni sono a base calce e lolla o argilla e pula, mentre quelli esterni sono a base di calce e lolla.

Per la coibentazione del B&B Alchemilla a Gressoney è stata utilizzata la paglia di riso

Tiziana Monterisi spiega “Con la nostra startup Ricehouse produciamo e commercializziamo una linea completa di prodotti edili bio, che spaziano dagli intonaci ai massetti, dall’ecopittura ai pannelli di chiusura o di rivestimento a secco. Con questi prodotti naturali è possibile costruire l’intero edifico, garantendo un risparmio energetico e un ridotto impatto ambientale. I nostri materiali nascono dalla trasformazione degli scarti derivanti dalla lavorazione del riso in materiali naturali e, grazie alla miscela di calce, lolla e paglia di riso risultano leggeri, altamente termici, traspiranti e, essendo completamente naturali, sono 100% biocompostabili e biodegradabili.

Per la coibentazione del B&B Alchemilla a Gressoney è stata utilizzata la paglia di riso

“Ricehouse – conclude l’Architetta – sviluppa un modello di impresa sostenibile, che mette al centro del proprio operato la sintonia fra uomo e ambiente. In questo senso, rappresenta un esempio concreto di “economia circolare”, che va a scardinare l’edilizia tradizionale, ritenuta una tra le attività più inquinante al mondo”

Edificio a energia zero

Il B&B Alchemilla è un edificio a energia zero: l’attenzione progettuale e la scelta dei materiali 100% naturali, supportate da soluzioni tecnologiche all’avanguardia, hanno dato vita a un edificio che non ha bisogno di energia, senza sacrificare design e cura del dettaglio.

L'interno del B&B Alchemilla a Gressoney, progetto in bioedilizia
Anche per gli interni attenzione a sostenibilità e salubrità dell’aria

Si tratta di un’architettura che non impatta a livello ambientale: non emette CO2, ma anzi la compensa grazie all’impiego dei materiali che compongono l’intero edificio e che, essendo biocompostabili e biodegradabili, arrivati a fine vita, non andranno a impattare minimamente sull’ambiente.

Tutte le imprese che hanno realizzato il progetto sono locali, proprio per supportare e sostenere l’economia del territorio.

Alchemilla si sviluppa su due livelli: al piano terra il B&B, con solo 3 stanze, mentre al piano superiore vivono i proprietari, Giulia – osteopata – e Hervè – guida alpina e maestro di sci – insieme ai loro 4 figli.

L'interno del B&B Alchemilla a Gressoney, progetto in bioedilizia
Img @Barbara Corsico Photography

Il progetto in parte si può definire anche di autocostruzione. Ricehouse ha accolto questa specifica richiesta del committente, fornendo tutto il supporto tecnico necessario, così l’isolante in paglia di riso e gli intonaci sono stati posati da Giulia, Hervè e dai loro amici e familiari.

La paglia di riso

Abbiamo chiesto all’architetto qualche informazione in più sulla paglia di riso: ci ha spiegato che il ciclo di vita del riso non si conclude con la parte nobile e che la potenzialità di tutto quello che resta “sul campo” è enorme. Lo scarto della lavorazione del riso può realmente essere riutilizzato, sviluppando soluzioni concrete e attuabili: il riso può diventare un giacimento di energia pulita a favore della comunità in termini socioeconomici e di sviluppo sostenibile.

I vantaggi in edilizia dalla paglia di riso nel progetto B&B Alchemilla a Gressoney

La paglia di riso, oltre ad essere molto più economica di mattoni e cemento, è ottima per il conseguimento dell’efficienza energetica negli edifici in paglia. La balla ha, infatti, un basso valore di trasmittanza termica che si traduce in pratica in una forte capacità isolante dei telai in legno e paglia. La paglia è anche un elemento costruttivo capace di portare carichi; la perfetta traspirabilità delle pareti in legno e paglia evita, inoltre, fenomeni di condensa superficiale assicurando un elevato comfort negli spazi abitativi e un ambiente di vita più sano.



Tema Tecnico

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il Progetto è inerente alle seguenti categorie

RISPARMIO ENERGETICO