IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Formazione professionale > Investire nelle rinnovabili: Strategie operative e strumenti per la valutazione degli investimenti

Investire nelle rinnovabili: Strategie operative e strumenti per la valutazione degli investimenti

FORMAZIONE PROFESSIONALE
14/12/2011
Luogo: Milano

Il workshop si propone di presentare la scelta rinnovabile nell'ottica di una diversificazione del portafoglio di investimento della Impresa ma anche del singolo Investitore.
Obiettivo dell'incontro è fornire gli strumenti operativi per una decisione di investimento informata e consapevole; nel corso dell'incontro verranno individuate le maggiori opportunità di investimento nel settore delle rinnovabili e sviluppata in particolar modo la voce degli investimenti diretti "su progetto".
Il focus del workshop è su impianti di "media taglia" ossia investimenti ciascuno di valore approssimativamente compreso fra 500 mila e 3 milioni di Euro.
Appare fondamentale qualificare e quantificare il profilo di investimento tipico, ossia il rapporto fra la redditività attesa ed il rischio operativo ad essa connaturato per la singola opportunità e per altro verso misurare questo profilo in funzione della propensione al rischio della specifica realtà che effettuerà l'investimento.
L'incontro è quindi finalizzato alla condivisione, assieme ai partecipanti, delle strategie operative e degli strumenti quantitativi di valutazione della qualità di un investimento nelle Fonti Rinnovabili.
Attraverso la presentazione di tutti gli aspetti di natura finanziaria, operativa e gestionale che influenzano la scelta di investimento, verrà sviluppato un percorso in grado d mettere l'Investitore nelle condizioni di operare una scelta informata e consapevole.

Destinatari del corso
Indirizzato ad Imprenditori e Manager di Impresa ma anche ad Investitori Privati ed
a Quadri e Dirigenti di Enti Pubblici.

Scarica la brochure informativa
Scarica la scheda di iscrizione
Scarica il programma

Data, orari a sede
Milano - Casa dell'Energia - Piazza Po, 3
dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30

Info e iscrizioni al corso
ISES ITALIA - Sezione Italiana della International Solar Energy Society
www.isesitalia.it - e-mail: formazione@isesitalia.it
Via Tommaso Grossi, 6 - 00184 Roma
tel. 06 77073610/11 - fax 06 77073612
 
 

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

I prossimi eventi su questo argomento
23/02/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Piano del colore 2.0: progettare il colore in città

Luogo: Milano

Viero propone per il 2017 una serie di 4 webinar per approfondire le conoscenze del sistema d’isolamento termico a cappotto e le finiture di facciata più innovative. Coloro che seguiranno integralmente il percorso formativo 2016, potranno ...

Dal 21/03/2017 al 22/03/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Le fonti rinnovabili: metodologie di gestione e business development

Luogo: Milano

ll corso breve "Le fonti rinnovabili: metodologie di gestione e business development", organizzato dal MIP di Milano e fruibile anche in streaming ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti di base e le informazioni necessarie a ricercare e ...

Dal 12/05/2017 al 13/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo

Luogo: Matera

AiCARR organizza a Matera CLIMAMED 2017 sul tema “Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo", organizzato in collaborazione AICVF (Francia), ATECYR (Spagna) e TTMD (Turchia). Il retrofit sugli edifici storici è un ...

Dal 24/10/2017 al 26/10/2017
FIERA

Ecomondo Brasil

Luogo: San Poalo, Brasile

Eomondo, manifestazione di settore più importante in Italia e seconda in Europa, ha fatto dei convegni scientifici uno dei suoi asset principali. Come noto, il modello si basa sull’attivazione di un Comitato Tecnico Scientifico che genera, ...