IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Equilibrium trasforma un ex cementificio in un impianto per produrre il Biomattone

Equilibrium trasforma un ex cementificio in un impianto per produrre il Biomattone

EQUILIBRIUM

Equilibrium presenterà a "Fa' la cosa giusta" il progetto di riconversione di un ex cementificio della provincia di Bergamo in un impianto che produce Natural Beton e Biomattone.
Lo stabilimento, che ha avviato la nuova produzione a Novembre 2011, è una nuova dimostrazione della missione a ridottissimo impatto ambientale dell'azienda lecchese: ridurre ulteriormente l'impronta ecologica rimpiazzando la produzione di un materiale poco ecologico e performante con quella di un composito che permette di realizzare edifici biocompatibili ad emissioni zero.
 
Equilibrium esporrà a"Fa' la cosa giusta" tutte le sue soluzioni per la bioedilizia, dal Natural Beton, il composito di calce naturale e legno di canapa, fino al Biomattone interamente prodotto in Italia.
In occasione della fiera, l'azienda di Lecco racconterà anche l'esperienza che l'ha portata a riconvertire un ex stabilimento destinato alla produzione di blocchi in cemento in provincia di Bergamo in un impianto che sforna materiali altamente ecosostenibili.
Questo ha permesso ad Equilibrium di ridurre notevolmente l'impatto ambientale della fase produttiva: creare il biocomposito è un processo esclusivamente meccanico, poichè un macchinario miscela calce, acqua e canapa senza dover utilizzare fonti fossili per raggiungere determinate temperature. Il Biomattone, ovvero il biocomposito trasformato in blocchi solidi, non necessita di cottura, ma viene lasciato essiccare naturalmente per 40 giorni, mentre la calce viene cotta ad una temperatura di 900°, la metà di quella che si deve raggiungere per produrre il cemento.
Tutti questi elementi concorrono quindi alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica, rendendo sostenibile tutta quanta la filiera.
 
"La nostra missione è sempre stata quella di contribuire a ridurre l'impatto ambientale attraverso l'utilizzo di metodi e materiali di costruzione sostenibili ed ecocompatibili, e la riconversione dell'impianto di Castelli Calepio (BG) non fa altro che inserirsi in questa direzione" spiega Paolo Ronchetti, General Manager di Equilibrium. "Vogliamo semplicemente dimostrare che un altro modo di concepire l'edilizia è possibile, e che se si desidera veramente cambiare le cose, esistono tutti gli strumenti per farlo. Agire sulla fase di produzione, per abbattere le emissioni di CO2 e rendere più efficiente tutta la filiera, è nostro dovere".
 
Il Biomattone sarà esposto presso lo stand di Equilibrium (stand AG07 della sezione ‘Abitare Green'), all'interno della fiera "Fa' la cosa giusta", dal 30 Marzo al 1 Aprile 2012 presso FieraMilanoCity a Milano.
 

Biomattone
Casa in Biomattone
Miscela canapa e calce

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/06/2018

Ecolibera, un nuovo progetto immobiliare che fa risparmiare

Ecolibera è un concetto di casa come organismo autosufficiente, capace di sfruttare il sole per produrre energia domestica e per la mobilità elettrica, cibo e acqua calda necessari al supporto vitale di chi la abita. Ecolibera è la tappa ...

21/05/2018

Una Smart arena per il nuovo stadio del Cagliari

Una struttura smart perfettamente integrata nell’ambiente che include spazi multifunzionali ed è caratterizzata da una forte flessibilità e sostenibilità   a cura di Silvia Giacometti     Interessante ...

17/05/2018

Premio internazionale alleccellenza dellarchitettura

Anche il Bosco Verticale di Milano tra i 20 progetti vincitori del RIBA Awards for International Excellence 2018 che rappresentano l'eccellenza internazionale dell'architettura     Il Royal Institute of British Architects (RIBA) ha annunciato i ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c un grattacielo che pulisce laria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

09/05/2018

Il nuovo ostello di LAVA Architects per i millenials

Il nuovo ostello di Bayreuth rivolto a giovani viaggiatori è un progetto che incentiva l’interazione e il rapporto con la natura   a cura di Fabiana Valentini     Giovane, alla moda, vivace, colorato. Il nuovo ostello della ...

19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilit

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...