Efficienza e design: Isotec Parete per le facciate ventilate di una villa a Castelfranco Veneto

BRIANZA PLASTICA

Dal desiderio di unire efficienza e design nell’architettura nascono le facciate ventilate di una villa di nuova costruzione situata nel comune di Castelfranco Veneto. Per la loro realizzazione la scelta è ricaduta sui pannelli Isotec Parete, garanzia di elevate prestazioni.

Isotec Parete per le facciate ventilate di una villa a Castelfranco VenetoLa villa di nuova costruzione, ubicata nel comune di Castelfranco Veneto, si sviluppa orizzontalmente e mostra un design in cui la linearità si alterna a giochi geometrici dati da intersezioni e sovrapposizioni di volumi, andamento evidenziato anche dalle scelte cromatiche e materiche che creano una partizione mediante la finitura a intonachino latteo al piano terra e l’utilizzo della ceramica scura al piano superiore, aggettante sopra l’ingresso principale.

I due piani della villa appaiono come due parallelepipedi che si incastrano, caratterizzati da tratti distintivi ma al tempo stesso in dialogo tra di loro per creare un involucro di impatto, ma anche coerente e armonioso.

Elevata efficienza dell’involucro edilizio con Isotec Parete

Il progetto della villa è stato realizzato fissando tra gli obiettivi il raggiungimento di un’elevata efficienza energetica dell’involucro.Elevata efficienza dell'involucro edilizio con Isotec PareteA tale proposito, il volume del piano terra è stato isolato termicamente con un sistema a cappotto in lana minerale, mentre per il piano superiore è stata scelta la soluzione ventilata realizzata con sistema composito Isotec Parete di Brianza Plastica.

Isotec Parete è il pannello in poliuretano espanso rigido che offre eccellenti capacità isolanti in uno spessore contenuto che comprende anche ventilazione e rivestimento, raccordandosi al cappotto sottostante.

“La definizione dei dettagli della facciata ventilata, come il trattamento e il raccordo delle particolari aperture, è avvenuta in sinergia con l’impresa Edilcolor San Marco, che ha posato Il sistema Isotec Parete in questo cantiere per la prima volta” spiega l’arch. Enrico Gobbo, curatore del progetto architettonico dell’opera e del progetto esecutivo delle facciate.

Semplicità di installazione e vantaggi della posa a secco

Isotec Parete ha garantito semplicità di installazione e una posa rapida sulle superfici continue; inoltre, grazie alla sua versatilità ha permesso di realizzare particolari dettagli come gli imbotti con la ceramica a risvoltare.Isotec Parete posato a seccoIl vantaggio di una soluzione prefabbricata è proprio quella della posa semplificata. Con la posa di un solo prodotto si realizzano:

  • strato coibente,
  • sottostruttura metallica per il sostegno dello schermo avanzato,
  • camera di ventilazione, ottimizzando il comportamento termico della facciata.

Isotec Parete viene posato completamente a secco, fissato al supporto portante mediante l’uso di tasselli, e a sua volta sostiene il rivestimento, fissato al correntino metallico utilizzando ganci, staffe o similari fissaggi. In questo caso specifico la ceramica è stata ancorata alla sottostruttura mediante ganci a vista di colore grigio scuro, mimetizzandosi con il rivestimento.

Per la migliore resa estetica la scelta dei pannelli è ricaduta su Isotec Parete con correntino nero, assicurando l’effetto invisibilità sotto le fughe, posato in verticale, con andamento opposto al formato orizzontale del grès, posato a giunti continui.

Il risultato finale è un’opera elegante, moderna e confortevole, classificata in classe energetica A4.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda