Soluzioni Hoval per la riqualificazione energetica e lo sviluppo sostenibile

HOVAL

Hoval ha fornito le proprie soluzioni per la riqualificazione di una centrale termica condominiale a Roma e, grazie anche al sistema di regolazione Hoval Digital, è riuscita ad incrementare il livello di efficienza energetica dell’edificio e il risparmio dei costi.

Soluzioni Hoval per la riqualificazione energetica e lo sviluppo sostenibileGrazie all’intervento di Hoval la centrale termica di un condominio di 23 appartamenti ubicato in Largo Giulio Capitolino, a Roma, è stata riqualificata restituendo all’edificio una maggiore efficienza energetica. L’efficientamento è stato ottenuto grazie alle qualità intrinseche dell’impianto e all’affidabilità delle soluzioni e del sistema integrato, che consente un funzionamento simbiotico degli impianti e una regolazione digitale avanzata con Hoval Digital.

Riqualificazione energetica con soluzioni Hoval

L’intervento di riqualificazione della centrale termica condominiale è stato preceduto da un’analisi energetica preliminare, esaminando i consumi riferiti all’anno 2017-2018, da una valutazione tecnica e dalla stima economica del business case.

Queste valutazioni hanno permesso di offrire il supporto tecnico necessario al progettista al fine di scegliere le migliori strategie da adottare per ottimizzare la configurazione impiantistica, ridurre i costi e garantire al cliente il ritorno dell’investimento in tempi brevi.

La scelta più idonea è coincisa con l’installazione di una caldaia a gas a condensazione Hoval UltraGas® che ha avuto lo scopo di sostituire la caldaia preesistente di tipo tradizionale e con bruciatore bistadio.

L’installazione della caldaia a condensazione messa a punto da Hoval e l’abbinamento della stesa al sistema di regolazione Hoval Digital ha evidenziato un vantaggio economico di circa 20.000 euro in 15 anni.

Caldaia a gas a condensazione Hoval UltraGas

La caldaia a gas a condensazione Hoval UltraGas permette di ottenere elevati obiettivi di efficienza e risparmio energetico ricavando fino al 20% in più di energia rispetto alle caldaie convenzionali e registrando un rendimento superiore il 109 %.Caldaia a gas a condensazione Hoval UltraGasQuesta soluzione è caratterizzata da superfici di scambio termico composite brevettate ed autopulenti aluFer®, che incrementano di cinque volte la superficie lato fumi per consentire un maggiore recupero del calore, e da bruciatore a superficie UltraClean®, che riduce le emissioni di CO2 adattando la potenza al fabbisogno di calore necessario in maniera continua.

La sostituzione dell’impianto originario con caldaia a gas a condensazione Hoval UltraGas ha permesso di ridurre notevolmente i consumi e a fronte di un consumo di 17.899 mc registrato nella stagione 2016/2017 e di 18.221 mc nel 2017/2018, i numeri post intervento parlano di consumi pari a 14.335 mc, nel biennio nel 2019/2020.

Ancora più efficienza con Hoval Digital

Grazie al lavoro integrato della caldaia Hoval UltraGas e del sistema di regolazione Hoval Digital i consumi vengono adattati in automatico con un sistema predittivo in relazione alle diverse condizioni metereologiche.

Il sistema di regolazione Hoval Digital, gestibile anche tramite PC e App da remoto, fornisce dati analitici su:

  • funzionamento,
  • efficienza dell’impianto,
  • consumi,
  • eventuali anomalie.

L’ing. Antonio Corciulo, progettista dell’impianto, si è così espresso in merito alla funzionalità del sistema di regolazione:  “Il sistema di regolazione Hoval Digital è il vero valore aggiunto grazie alla predittività del suo sensore collegato in rete, che offre servizi innovativi come l’irraggiamento attuale e atteso. Tutte queste informazioni sono verificabili in qualsiasi momento, consentendo alla nostra organizzazione di poter fornire ai propri clienti un servizio completo, che impatta sensibilmente sull’efficienza del sistema ottimizzando i costi di gestione in maniera concreta. Oltre al sistema integrato di previsione e adattamento è possibile gestire da remoto la curva caratteristica dell’impianto, verificare errori e monitorarne la natura e la ripetitività al fine di intervenire prima che il guasto si materializzi e che l’utente finale possa rendersene conto. Tutto questo ci permette di fornire un servizio rapido ed efficiente, con conseguente feed back positivo da parte dei nostri clienti finali”.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda

Focus prodotti dall'Azienda